impareremo-a-volare

E tu non l’hai mica mai saputo che dopo tutto questo tempo ancora mi giravo se sentivo urlare il tuo nome.
Non l’hai mica mai saputo che ti cercavo, le gambe tremavano;
ogni mio passo sentivo crollare i pavimenti.
Come se quel nome appartenesse soltanto a te,
come se io cercassi soltanto te.

Il problema sai qual è?
Che me ne sto accorgendo adesso, o peggio, forse l’ho sempre saputo e fingevo che fosse “passato”.
Passato tu,
Passato i sentimenti,
Passato io,
Passati noi.

La fregatura di quando ami forte,
quando ami veramente;
Quando tutto sembra ormai finito,
ti ritrovi di nuovo davanti quella marea di emozioni che quasi ti soffoca.

Come il mare;
un attimo prima tutto è calmo
l’attimo dopo viene fuori la marea
infrangendosi contro le rocce.
Che la tempesta abbia inizio.

Maria Auriemma | uninvernomuto (via ascrivercicolcielo)